TIES PARTY

Dopo un meeting importante e una cena di lavoro, sono scappato con un collega per bere un drink al pepenero club. Conoscevo il locale per popolarità, in molti mi avevano parlato della bellezza delle Sue ballerine ma quella sera ho creduto di entrare in paradiso. Era ancora un pò presto e dentro non c’erano molti clienti ma l’atmosfera era comunque fantastica, circa 40 Ragazze pazzesche ballavano in mutandine e accessori davanti a noi. Ad un certo punto rimasi incantato da una Ragazza che si esibiva in una gabbia proprio sopra di Me, non riuscivo a togliergli gli occhi da dosso. Ad un certo punto, Lei scese dalla gabbia, venne da Me, senza dire niente Mi sfilò la cravatta e mi portò in privè. Fece uno spettacolo da sogno, che non riesco più a dimenticare, usò la Mia cravatta tutto il tempo come giocattolo erotico poi me la rimise al collo, stringendo in modo curato il nodo Mi disse di non buttare mai quella cravatta e di ricordarmi di Lei. Ancora oggi quella cravatta la indosso per le occasioni importanti, il profumo che è rimasto sul tessuto di Lei è inebriante ed è il ricordo di una notte bellissima. 

Luca

PROSSIMAMENTE 

Ties Party, una festa sexy per Persone distinte.
La cravatta è un accessorio maschile simbolo di eleganza.
Se è vero che l’abito non fa il monaco è anche vero che in alcuni ambienti, presentarsi senza giacca e cravatta, rappresenta una mancanza di rispetto e spesso si è presi poco in considerazione.
Nelle alte uniformi militari, nel dress code di piloti, assistenti e in molti ambienti istituzionali è un accessorio obbligatorio.
SI può quindi dire quindi che questo oggetto, da credibilità a chi lo indossa e ne caratterizza fortemente l’immagine.
TIES PARTY festa sexy, tratta questo argomento in maniera diversa, evidenziando quanto la cravatta può essere sexy sia indossata dall’Uomo che dalla Donna.
Uno staff di ballerine bellissime in lingerie e tacchi a spillo ma rigorosamente in cravatta sono pronte a fare festa con gli amici del club pepenero.
La cravatta come si sa non deve essere troppo corta, altrimenti rimarrebbe tra le tette della ballerina ma neanche troppo lunga altrimenti finirebbe nella mutandina.
Durante la serata si svolgerà anche una gara di nodi, dove si vinceranno drink e spettacoli privati.
L’immaginazione sta già viaggiando, sembra un sogno vedere uno staff al completo di sexy ballerine in indumenti intimi e cravatta al collo, in questo caso di sicuro l’abito non fa la Monaca.
RICHIEDI INFORMAZIONI

1 + 14 =

WhatsApp chat